Approvata dal Consiglio provinciale la nuova legge giovani.

Approvata dal Consiglio provinciale la nuova legge giovani.
maggio 24, 2018 Francesco

E’ stata approvata ieri dal Consiglio della Provincia autonoma di Trento, la nuova legge giovani fortemente voluta da Sara Ferrari , Assessora all’università, ricerca, politiche giovanili, pari opportunità e cooperazione allo sviluppo  e frutto di un lavoro di ascolto e condivisione con gli operatori attivi nel campo delle politiche giovanili e con il territorio!

La legge – che in realtà è un collettaneo di disegni di legge diversi e che comunque rimane all’interno del solco tracciato dalla legge giovani “Salvaterra” del 2007 – tra le altre cose riformerà in modo importante il funzionamento dei piani giovani di zona all’insegna delle parole chiave:

  • semplificazione: progettare sarà più semplice . Passaggi burocratici ridotti e minor tempo per vedere approvata la propria proposta (e quindi poter realizzarla)
  • maggiore autonomia e responsabilità del livello locale (governance). Saranno i Piano Giovani di Zona a decidere più liberamente i tempi del bando o dei bandi (potrebbero uscirne più di uno all’anno), il grado di dettaglio che dovrà richiedere la scheda progettuale, etc..
  • strategia e sperimentazione. Il PSG, piano stretegico giovani , sarà il documento preliminare alla raccolta dei progetti che andrà a individuare problematiche, opportunità, direzioni di sviluppo e possibilità di intervento. Oltre a un possibile progetto sperimentale che agisca a livello di sistema sul piano e sul territorio. A partire dal PSG diventerà anche possibile predisporre un più solido impianto di valutazione dei risultati ottenuti dal Piano e dai suoi progetti.
  • maggiore partecipazione dei giovani. Abbassare le barriere d’accesso, semplificare le procedure, accorciare i tempi è condizione necessaria (anche se non sufficiente) per incrementare la partecipazione dei giovani e delle associazioni giovanili ai bandi. L’auspicio è che il mondo giovanile si “appropri” in misura sempre maggiore dei piani giovani.

Ma questa è solo un’anteprima!

Tornate su trentinogiovani : non appena  la legge sarà pubblicata ve la presenteremo  con un post dedicato.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*